• Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Politica

Fare politica sui social rappresenta la nuova frontiera della comunicazione politica con la quale chiunque voglia intraprendere o abbia già intrapreso tale percorso deve interfacciarsi. Che tu sia una persona che ha intenzione di candidarsi in futuro ad una carica elettiva di qualsiasi livello o se stai attualmente ricoprendo un incarico, saprai certamente dell’importanza che oggi riveste il ruolo del consulente di marketing politico, figura esperta nella gestione della fase di avviamento, nonché di quella successiva, delle campagne di marketing politico legate al personaggio ed all’idea che porta con sé.

Consulente comunicazione politica: perché è importante sui social

Cosa significa affidarsi ad una società di consulenza politica? Affidarsi ad una società che si occupa di marketing politico rappresenta una vera e propria scelta di investimento nella qualità di una comunicazione sui canali social che non lascia nulla al caso. Curare i profili social Facebook, Twitter, Instagram e persino TikTok fa si che lo specchio del personaggio pubblico che riflette la sua immagine su internet sia quanto più veritiero ed accattivante possibile. Un profilo social deve interessare chi legge i contenuti, chi vede i video e chi, in generale, si interfaccia con un canale che, nel corso del tempo, mira a divenire un suo punto di riferimento dal punto di vista dell’informazione e della comunicazione.

Il profilo social di un personaggio politico deve avere delle caratteristiche ben precise:

  • comunicare con chiarezza il messaggio che si vuole far passare. Tutto ciò è possibile solo attraverso l’utilizzo di un linguaggio chiaro, lontano dal cosiddetto “politichese” che interessa poco o niente al cittadino/utente che cerca solo delle risposte esaustive ai suoi interrogativi;
  • aggiornare con costanza i contenuti pubblicati sulla pagina. Non lasciare nulla di non detto o incompiuto, anche ciò che rappresenta un punto magari spinoso o difficile da affrontare: nel modo giusto ma va fatto. Al contrario, non bisogna mai farsi trascinare nelle polemiche sterili e poco costruttive, utili solo a creare dei botta e risposta dannosi per la stessa comunicazione politica.

Ma chi può fare tutto questo? Adoperare con cura gli strumenti della comunicazione via social, strumenti utili, immediati ed al contempo insidiosi, è la specialità del consulente politico che si occupa essenzialmente di mettere tutti i tasselli al posto giusto nell’ambito della gestione della tua immagine sui social per permetterti di avere un profilo affidabile, riconosciuto ma soprattutto seguitissimo.

Piano di comunicazione politica: ecco da dove partire

Le società di comunicazione politica lavorano scrupolosamente su di un vero e proprio piano editoriale per scadenzare e seguire nei minimi dettagli la pubblicazione dei contenuti social relativi al profilo del personaggio da promuovere.

Strutturare un piano di comunicazione significa studiare una strategia politica e proiettarla all’esterno attraverso i mezzi di comunicazione di massa che renderanno il tuo profilo degno di nota ma soprattutto un punto di riferimento per gli elettori che, nel corso del tempo, apprezzeranno il lavoro svolto nel tenerli aggiornati su tutte le azioni ed iniziative poste in essere in supporto della comunità di riferimento.

Affidati ad un consulente di marketing politico per la gestione dei tuoi canali social, che tu sia o meno in campagna elettorale, e raccoglierai certamente degli ottimi risultati in termini di consenso elettorale immediato!